"Tempi, spazi e culture del mondo nella 'storia di lunga durata' di Fernand Braudel"

Data: 
Giovedì, 30 Maggio, 2019 - 17:00

Giovedì 30 Maggio 2019, nella sala Conferenze del Museo Archeologico di Reggio Calabria, alle ore 17,00, lo storico Prof. Pasquale Amato terrà una Conversazione sul tema "Tempi, spazi e culture del mondo nella 'storia di lunga durata' di Fernand Braudel". Porteranno i Saluti il Dott. Carmelo G. Malacrino - Direttore del Museo reggino - e la Dott.ssa Loreley Rosita Borruto Presidente del Cis Calabria.
"Grande storia, ma anche storia profonda. Con questa definizione intendo una storia degli uomini vista nelle sue realtà collettive, nell'evoluzíone lenta delle strutture: strutture degli Stati, delle economie, delle società e delle civiltà...".
Questa visione braudeliana della storia sarà il filo conduttore della riflessione del prof. Amato sulla Rivoluzione storiografica cui la scuola parigina delle Annales di Lucien Febvre, Marc Bloch e Braudel dette vita imprimendo una svolta all'interpretazione del passato. Cardini fondamentali del ragionamento saranno l'apertura della storia ad una più stretta collaborazione con le altre scienze; lo scavo analitico e la ricostruzione dei tre strati e dei tre tempi; e lo sviluppo della tesi suggestiva della storia di lunga durata che ha costituito il contributo più originale di Braudel".