Reggio chiama Rio

Data: 
Martedì, 11 Luglio, 2017 - 21:30 to Mercoledì, 9 Agosto, 2017 - 21:30

Reggio chiama Rio
dal 11 Luglio al 9 Agosto 2017
Arena dello Stretto - alle 21.30
ingresso libero

Dettagli: 

"Reggio chiama Rio - Fatti di Musica Brasil", Festival dedicato a "Musica e Cultura Internazionale" nato dalla collaborazione tra "Fatti di Musica", il festival del miglior live nazionale e internazionale diretto da Ruggero Pegna e l'Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, con la sua kermesse di eventi culturali e musicali "Alziamo il Sipario".

11 luglio concerto dei Tamburi di Luca Scorziello guest Mario Venuti. Oltre a Luca Scorziello con i suoi numerosi strumenti, timbau, apitò (fischietto brasiliano) surdo, cuica, repinique pandeiro, sul palco dell'Arena arriveranno: Adriel Valdares, congas, Ambroggio Filippo, rullante, Enzo y Barbaro, djembé, Alberto Verdini, timbau, Domenico Nocera, timbau e pandeiro, Domenico Pizzimenti, rullante, Ercole Cantello, surdo, Totò Scopelliti, surdo, Pasquale Campolo, rullante, Iapichino Giovanni Iapix, timbau, Bruno Pugliese, shaker, Muna, shaker, Giuseppe La Scala, ganza, Max Pino, shaker, Emiliano Laganà, surdo e shaker, Giuseppe Stilo, shaker, Claudio Paci, timbau e repinique, Marco Morabito, rullante, Domenico Crea, shaker, Peppe Leoni, ganza, Giacomo Tantillo, shaker.

14 luglio "Dal Mediterraneo al Brasile sulla rotta delle Sirene", il racconto per immagini e suoni dell'antropologa, fotografa e scrittrice Patrizia Giancotti con il musicista Peppe Consolmagno alla voce e percussioni.

15 luglio concerto di Maria Gadù e la sua band. La giovane cantautrice e chitarrista di San Paolo, vero nome Mayra Corrêa Aygadoux, che ha scalato le classifiche di tutto il mondo con l'hit Shimbalaié, riceverà il "Riccio d'Argento" del maestro orafo crotonese Gerardo Sacco che premia i migliori live di "Fatti di Musica", per il suo "Successo Internazionale". Apprezzata da Milton Nascimento e Caetano Veloso, con cui ha effettuato anche numerosi concerti e inciso un album dal vivo nel 2011, è certamente la nuova stella della canzone brasiliana, con già ben due nomination ai "Latin Grammy Award".

16 luglio Omaggio a Tom Jobim, compositore di autentici standard del jazz internazionale e il più grande esponente della Bossa Nova, il genere che ha dato spessore alla musica brasiliana nel mondo. Antônio Carlos Brasileiro de Almeida Jobim, "O Maestro" come lo chiamano nella sua Rio de Janeiro, sarà ricordato con il concerto di Jaques e Paula Morelembaum feat Cello Samba Trio, capitanati dal grande chitarrista Jurandir Santana, "Premio Braskem" per il miglior album jazz di Bahia. Jaques Morelenbaum, che tra l'altro è uno dei più grandi violoncellisti al mondo, e la moglie Paula, Regina Paula Martins, considerata un'autentica stella della canzone brasiliana, hanno lavorato per anni con Jobim e collaborato con star mondiali come Ryuichi Sakamoto, Sting, David Byrne, Dulce Pontes. Accompagnati a Reggio dai Cello Samba Trio, incanteranno l'Arena con brani storici come Desafinado, Aguas de Marco, Samba de Uma Nota So.

Il concerto di Maria Gadù e l'Omaggio a Jobim saranno presentati da Max De Tomassi, il popolare conduttore di "Brasil" su Rai Radio1.

17 luglio concerto di Hamilton De Holanda & Baile Do Almeidinha. Lo straordinario bandolinista nato a Rio de Janeiro, noto per i suoi virtuosismi strumentali, ha iniziato a suonare il mandolino già all'età di cinque anni. Tra i numerosi album al suo attivo, nel 2013 ha anche pubblicato "O que serà", inciso insieme al nostro Stefano Bollani.

9 agosto "Reggio chiama Rio" con Sergio Cammariere con la sua band. Il musicista e cantautore calabrese, che spazia dalla musica d'autore al jazz, con suoni e ritmi profondamente mediterranei e latini, al Festival di Sanremo 2008 ha dedicato un emozionante omaggio alla bossa nova duettando con Gal Costa, una delle più belle voci brasiliane.

Dopo la sessione estiva, "Reggio chiama Rio - Fatti di Musica Brasil" regalerà i suoi due ultimi appuntamenti in autunno nella magica cornice del Teatro Cilea: il 4 novembre, con ingresso a biglietti, il concerto-evento di Gilberto Gil con lo spettacolare Cortejo Afro direttamente dal Carnevale di Bahia e, infine, il 28 novembre il concerto di Yamandù Costa.

In contemporanea con l'autentico evento del "ministro" Gil, considerato uno dei più grandi musicisti al mondo, che riceverà il "Premio Miti della Musica", nel foyer del Cilea sarà allestita l'installazione fotografica di Patrizia Giancotti "A Alma da Bahia - il Brasile di Jorge Amado", immagini, suoni e letteratura per una mostra che è il succo dell'ultradecennale lavoro dell'antropologa - fotografa in Brasile.

Informazioni

Location