Pordenone Blues Festival

Link
Data: 
Lunedì, 2 Luglio, 2018 - 08:00 to Sabato, 7 Luglio, 2018 - 23:00

Pordenone Blues Festival
27ª edizione
dal 2 al 7 Luglio 2018

Dettagli: 

In calendario dal 2 al 7 luglio, il Pordenone Blues Festival richiama ogni anno migliaia di persone - oltre 45mila nel 2017 - provenienti da tutta Europa, attratte dai suoni e dalle atmosfere intramontabili del blues e dalle molteplici iniziative parallele organizzate sul territorio.

Ventisei anni di attività e una ricaduta turistica consolidata per la rassegna pordenonese, che riconferma di edizione in edizione il suo alto profilo grazie all'originalità del cast artistico e alla forza di sapersi rinnovare con formule sempre diverse.

Quest'anno il festival presenta un programma di assoluto prestigio, che conta le esibizioni uniche in Italia di numerose star della musica internazionale. A inaugurare la kermesse, aprendo contestualmente l'Estate a Pordenone 2018, organizzata dal Comune di Pordenone, saranno i Sweet Soul Music Revue, la band più travolgente e divertente del panorama soul mondiale, in concerto lunedì 2 luglio in Piazza XX Settembre con un omaggio ai giganti della black soul music americana. Giovedì 5 luglio il Parco di San Valentino ospiterà l'inconfondibile caldissima voce di Anastacia, a Pordenone per presentare il suo settimo lavoro in studio, "Evolution"; ad aprire il concerto la Roosevelt Collier Band, col suo imperdibile potente mix di gospel, blues e rock. Protagonista della serata di venerdì 6 luglio la leggenda Glenn Hughes, voce dei Deep Purple in diversi dischi e conosciuto da milioni di fan come "The Voice of Rock", che porterà in scena nella cornice del Parco di San Valentino il suo spettacolo "Classic Deep Purple Live". Hughes sarà preceduto dai Dr. Feelgood, band britannica che ha fatto la storia del rhythm and blues, e da Eric Gales, considerato uno dei chitarristi blues più talentuosi e sorprendenti della nostra epoca. Tre grandi concerti per l'evento di chiusura della rassegna, in programma sabato 7 luglio: sul palco del Parco di San Valentino approderanno, infatti, i Level 42 con Mark King e i loro indimenticabili successi; l'ultima voce del soul Lee Fields e il nuovo "King of The Blues" Watermelon Slim.

Ma la vera novità della 27a edizione è il Pordenone Music Garden: un nuovo contenitore, un percorso formativo interamente dedicato alla musica e ai musicisti, tra laboratori, camp e incontri con personaggi del firmamento blues.

Pordenone Music Garden è, soprattutto, 5° International Music Market e 9° European Blues Music Contest (entrambi in piazza XX Settembre, martedì 3 luglio). La prima è una vera e propria fiera della musica nel cuore di Pordenone, una vetrina d'eccezione per musicisti professionisti e principianti; il secondo, un concorso per musicisti italiani ed europei appassionati di blues in tutte le sue declinazioni (traditional blues, r&b, rock blues, swing, funky, soul e country): il montepremi complessivo è di oltre 3000 euro e prevede buoni in denaro da spendere in uno studio di registrazione o in acquisto in un negozio di strumenti musicali, tappi professionali per musicisti offerti da Amplifon Pordenone e altri premi. Per i più meritevoli sono previsti premi speciali tra i quali una borsa di studio da € 1.000. Al gruppo o solista Triveneto che avrà ottenuto il punteggio più alto verrà consegnata una targa con una menzione speciale offerta da Crédit Agricole FriulAdria. Presidente di giuria sarà Nick The Nightfly, cantante, musicista e produttore britannico noto per essere uno dei maggiori esponenti di Radio Monte Carlo con il suo programma "Monte Carlo Nights".

Nel "giardino musicale" di Pordenone ampio spazio è riservato alla formazione degli artisti di domani: grazie alla PBF Academy i musicisti potranno prendere parte, durante le giornate del Festival, a corsi di tecniche musicali innovative, masterclass e stage nelle diverse sedi distribuite nel cuore della città. Tra le attività in programma: il Beatbox Camp VIP (Very Important Percussion), corso rivolto ai cantanti per apprendere un nuovo modo di usare la voce; le Super Music Masterclass con Eric Gales, Roosevelt Collier e Bruno Bacci; il workshop "L'Armonica tra folk e blues" con Gianni Massarutto e Andrea Fiore, che racconteranno le origini della musica tradizionale; lo stage "Stare in scena! uso del corpo e dello spazio" con Ferruccio Merisi (Scuola Sperimentale dell'Attore) e Fabio Scaramucci (Ortoteatro) e la "Banda Larga in Blues", un nuovo speciale laboratorio di musica con attività rivolte a bambini e ragazzi di età compresa fra i 6 e i 13 anni, per tutti i livelli di preparazione musicale.

Torna poi a grande richiesta, nella cornice dell'International Blues Music Day, lo Spazio Giovani Allievi: una grande occasione per chi vuole farsi strada in questo mondo. Da anni il Pordenone Blues Festival rivolge, infatti, particolare attenzione ai giovani talenti della musica. Le scuole di musica più prestigiose del territorio selezionano i loro migliori allievi e danno loro l'opportunità di salire sul palco di uno dei maggiori Festival internazionali di musica blues. L'appuntamento è per martedì 3 luglio in piazza XX Settembre, dalle 15.00. Tra le numerose iniziative del Blues Music Day anche lo stage "Esibirsi in regola", organizzato da Esibirsi, e "Senti che musica!", evento a sostegno della prevenzione dell'udito a cura di Amplifon Pordenone.

Un'altra chicca di questo Festival è il 2° Inner City Music Art Contest, in collaborazione con il Paff! - Palazzo Arti del Fumetto di Pordenone. È la sezione del festival dedicata ai segni, ai colori e alle immagini che interpretano il blues: giovedì 5 e venerdì 6 luglio artisti di tutta Europa si sfideranno a colpi di matite, pennelli e scalpelli, trasformando le sette note in un'opera d'arte visibile. Musica e arte unite in un contest dedicato a pittura, disegno, scultura, che si sviluppa per le vie del centro in collaborazione con i negozi. Le migliori opere verranno votate dal pubblico e da una giuria formata da artisti e critici d'arte di livello internazionale. Il montepremi complessivo di oltre 1.000 euro prevede buoni acquisto offerti da Ivicolors. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 luglio alle 11.30 nella Loggia del Municipio.

A Pordenone il Blues è anche un'occasione per scoprire e innamorarsi delle bellezze del Triveneto. Innamoratevi del nostro territorio è, infatti, lo slogan del Festival, che coinvolge l'intera città di Pordenone e i comuni della sua provincia. La posizione geografica ottimale, dovuta alla vicinanza sia alle montagne (25 minuti) che al mare (45 minuti), ma anche a città come Aquileia, Trieste, le Dolomiti, Venezia (60 minuti), e la peculiarità del Festival creano i presupposti ideali per trascorrere a Pordenone un fantastico soggiorno.

Tra le proposte per scoprire il territorio: "Pordenone visita guidata in blues", visita guidata gratuita del centro storico di Pordenone (organizzato da Rotary Club Pordenone) e "Gita blues - In tour con #pordenoneviaggia", un tour turistico con tappe alla Diga del Vajont, Strada Vecchia della Valcellina, nella Forra del Cellina e alla Centrale idroelettrica di Malnisio con degustazione di prodotti tipici.

E ancora, "Blues on the Road", una serata - quella del 4 luglio - che coinvolgerà tutti i locali del centro, uniti per trasformare Pordenone in una sorta di French Quarter di New Orleans, con oltre 30 concerti, musicisti di strada, dj-set e spettacoli a partire dalle 19.

L'illustrazione che accompagnerà questa edizione del Festival è opera di Giulio Iurissevich, artista pordenonese noto in tutto mondo. Apprezzato da esperti di comunicazione e dagli illustratori, le sue opere sono molto ricercate dagli appassionati fino a diventare oggetto di culto.

Il calendario:
Lunedì 2/7: SWEET SOUL MUSIC REVUE, unica data in Italia (evento gratuito), Piazza XX Settembre
Martedì 3/7: 9° EUROPEAN BLUES MUSIC CONTEST - FINALE, Piazza XX Settembre (evento gratuito)
Mercoledì 4/7: BLUES ON THE ROAD (evento gratuito)
Giovedì 5/7: ANASTACIA + ROOSEVELT COLLIER BAND, Parco di San Valentino (€ 25 +d.p.)
Venerdì 6/7: GLENN HUGHES "CLASSIC DEEP PURPLE LIVE" + DR. FEELGOOD (unica data in Italia) + ERIC GALES, Parco di San Valentino (€ 20 +d.p.)
Sabato 7/7: LEVEL 42 (data unica in Italia) + LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS + WATERMELON SLIM + GUESTS. Parco di San Valentino (€ 25 +d.p.)

PORDENONE MUSIC GARDEN
Da Lunedì 2/7 a Venerdì 6/7 (dalle 8 alle 13): BANDA LARGA IN BLUES, Parco Galvani - Palazzo del Fumetto - PAFF
Martedì 3/7 (dalle 15.): 5° INTERNATIONAL MUSIC MARKET / SPAZIO GIOVANI ALLIEVI, Piazza XX Settembre
Martedì 3/7 (dalle 20.30): 9° EUROPEAN BLUES MUSIC CONTEST con Nick The Nightfly, Piazza XX Settembre
Venerdì 6/7 (dalle 9.30): SUPER MUSIC MASTERCLASS con Eric Gales, Roosevelt Collier e Bruno Bacci, Ex Convento San Francesco - Piazza della Motta
Venerdì 6/7 e Sabato 7/7: BEATBOX CAMP VIP - Very Important Percussion
Sabato 7/7 (dalle 14.30): L'ARMONICA TRA FOLK E BLUES, Sala Degan - Biblioteca Civica - Piazza XX Settembre
Sabato 7/7 (dalle 15.30): STARE IN SCENA! USO DEL CORPO E DELLO SPAZIO, Ex Convento San Francesco Piazza della Motta

Il Festival, con la direzione artistica di Andrea Mizzau, è organizzato insieme all'Associazione Pordenone Giovani, che opera d'intesa con la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Pordenone e diversi enti pubblici e privati.

Location