"LR100. Rinascente. Stories of Innovation"

Link
Data: 
Mercoledì, 24 Maggio, 2017 - 09:00 to Domenica, 24 Settembre, 2017 - 19:00

La storia di Milano e quella della Rinascente sembrano legate indissolubilmente. Non solo perché il department store sorge nel cuore della città ad un passo dal Duomo, il suo monumento più rappresentativo, ma anche perché l'evoluzione dello store ha viaggiato di pari passo con la trasformazione di Milano da città industriale a capitale internazionale della moda, dell'arte e del design. Quello che oggi è riconosciuto come miglior department store al mondo, è nato 150 anni fa come piccola bottega in una traversa di piazza Duomo. Furono i proprietari di quella bottega, i fratelli Bocconi, sul finire dell'Ottocento, ad avere l'intuizione di costruire un edificio che vendesse in un solo luogo tutto il necessario per i ricchi borghesi del tempo. Nacque così il primo grande magazzino italiano destinato a cambiare per sempre il volto della città. Giusto un secolo fa, nel 1917, i grandi magazzini furono acquistati da Senatore Borletti che incaricò il poeta Gabriele D'Annunzio di ideare un nome moderno e facile da ricordare per il suo edificio commerciale. Su suggerimento del vate i grandi magazzini furono chiamati Rinascente, nome diventato emblema di lusso e modernità.
Per celebrare i cento anni del nome del department store, Palazzo Reale ospita dal 24 maggio al 24 settembre LR100. Rinascente. Stories of innovation, una mostra - curata da Sandrina Bandera e Maria Canella - che racconta un secolo di storia del costume e della cultura milanese. Il percorso espositivo si snoda attraverso opere d'arte, grafica, oggetti di design, immagini storiche che ricostruiscono non solo una storia commerciale, ma il clima culturale che ha pervaso Milano e conquistato l'Italia. Ritrovo per artisti e letterati, la Rinascente ha da sempre favorito e sostenuto l'innovazione e la ricerca nel campo delle arti. È all'interno dello store, ad esempio, che viene mostrata per la prima volta Domus Nova, la serie di arredi moderni e funzionali progettata nel 1927 da Gio Ponti e Emilio Lancia e prodotta dalla Rinascente, primo passo di un percorso che da 100 anni sostiene la creatività in ogni sua forma. Proprio da un'idea di Gio Ponti, la Rinascente ha istituito nel 1954 il Premio Compasso d'Oro, il più antico e autorevole premio nel campo del design.

Location