5 Sensi di Marcia

Data: 
Sabato, 29 Giugno, 2019 - 16:30

Saranno le chiese e i Palazzi storici della Cosenza antica al centro del prossimo appuntamento dell'iniziativa “Cinque sensi di marcia”, promossa dall’Assessore al Turismo e al marketing territoriale Rosaria Succurro, in collaborazione con le Associazioni APT “Città di Cosenza” e “Cosenza Autentica”. Il nuovo itinerario di trekking urbano è in programma sabato 29 giugno a partire dalle ore 16,30. Il raduno è fissato in Piazza dei Valdesi. I partecipanti saranno condotti alla scoperta di alcuni dei palazzi storici più importanti di Cosenza Vecchia. Tra le tappe previste, anche la visita a Palazzo Caselli – Vaccaro e alla Basilichetta.
“Ogni iniziativa utile a ribadire la presenza in città di forti attrattori, da quelli più visibili a quelli più nascosti, per toglierli dall’oblìo e rimetterli al centro dell’attenzione, deve essere assecondata e rafforzata -sottolinea l'Assessore al turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro -. Ed è quello che stiamo facendo da molti anni con “Cinque sensi di marcia”. L'itinerario di giugno – aggiunge Succurro - rimette al centro della nostra attenzione la città storica, con le sue Chiese e i suoi meravigliosi palazzi, perché rivitalizzare il centro storico deve rappresentare il punto di snodo per far sì che Cosenza consolidi la sua presenza all'interno dei circuiti virtuosi del turismo culturale, capaci di richiamare in città anche molti visitatori stranieri”
Da Piazza dei Valdesi, percorrendo la scalinata di via Messer D'Andrea, inizierà il percorso alla scoperta del quartiere di San Francesco d'Assisi.
Dopo aver fatto una sosta per descrivere ciò che resta della città romana, i partecipanti all'itinerario saranno guidati a conoscere più da vicino le peculiarità dell'area e i suoi edifici storici. Alla visita della Chiesa di San Francesco d'Assisi farà seguito una sosta nel cortile del complesso monumentale dove attualmente è ubicata la sede della Soprintendenza archeologica, delle belle arti e paesaggio, per poter apprezzare dall'alto le rovine della Chiesa di Sancta Maria Ancillarum Dei, la cosiddetta Basilichetta. Percorrendo via san Francesco d'Assisi prima, e via Giostra Vecchia poi, si avrà, inoltre, la possibilità di riscoprire i palazzi nobiliari, edificati sul Colle Pancrazio tra il 1400 ed il 1500, i loro meravigliosi portali e le antiche storie che raccontano ed evocano. L'itinerario di “Cinque sensi di marcia” di sabato 29 giugno prevede anche una sosta al loggiato di Palazzo Caselli- Vaccaro, oggi sede del Centro Internazionale di Studi Telesiani, Bruniani e Campanelliani.
La successiva sosta è programmata alla Chiesa e al Chiostro di Santa Maria delle Vergini. Subito dopo, il percorso arriverà agli Archi di Ciaccio per poi concludersi su Corso Telesio, non prima di aver dedicato un ultimo approfondimento agli edifici che circondano l'antica sede del Liceo Classico “Bernardino Telesio”. Le prenotazioni si raccolgono al Punto informativo di Piazza XI Settembre o presso l’Ufficio Turismo del complesso di San Domenico. Si può inoltre chiamare al numero 328.1754422 o al telefono fisso 0984 813015, oppure inviare una mail all’indirizzo info@cosenzaturismo.it. L’iniziativa è gratuita.

Location