Giornata Mondiale della Danza

Data: 
Domenica, 6 Maggio, 2018 - 17:30

Nell'ambito e in occasione della Giornata Mondiale della Danza 2018 indetta dal CID Unesco, l'organizzazione ufficiale per tutte le forme di Danza e in tutti i paesi del mondo (29 aprile 2018), l'Associazione Culturale Anassilaos, con l'adesione dello stesso Consiglio Internazionale della Danza CID Unesco, propone un incontro che si terrà domenica 6 maggio alle ore 17,30 presso lo Spazio Open (Via Filippini - Salita Tapis Roulant). Al centro della conversazione di Fatima Ranieri, membro del Consiglio Internazionale della Danza CID Unesco e responsabile del settore Danza dell'Associazione Culturale Anassilaos, la figura di due grandi personaggi della danza mondiale, il francese Marius Petipa (Marsiglia 11 Marzo 1818 - Gurzuf Crimea 14 Luglio 1910), nel bicentenario della nascita, ballerino, coreografo e maestro di ballo, autore di celebri balletti ("Don Chisciotte", "La bella Addormentata", "Il lago dei cigni") e la danzatrice Elisabetta Terabust, scomparsa il 5 febbraio di quest'anno, ballerina italiana di spirito classico e tendenza moderna che non si è limitata solo al repertorio classico ma, con grandi successi, si è spinta fino a quello moderno. L'Associazione Anassilaos torna dunque sul tema della "danza", considerata una delle arti più antiche e suggestive, alla quale in più circostanze, grazie anche all'impegno di Fatima Ranieri, studiosa e ballerina, ha dedicato spazi nell'ambito delle proprie attività. Si ricordano le coreografie realizzate dalla stessa Ranieri dedicate alla poesia e alla pace nonché, per fare soltanto qualche esempio, alla ripresa della danza futurista. In questo si condivide quanto il Presidente del Consiglio Internazionale della Danza CID, UNESCO, Alkis Raftis, scrive nel suo messaggio per la Giornata Mondiale della Danza allorquando propone ai coreografi per le loro creazioni anche "una fedele ricostruzione basata su ricerca storica" e alle scuole di danza di "offrire lezioni ed esibizioni intorno al tema della Storia: il passato, le origini, le radici, l'antichità, i precedenti".

Organizzatore
Organizzatore: 
Associazione Culturale Anassilaos

Location