Gabriele Reina "Viaggio pittorico in Polonia"

Link
Data: 
Martedì, 13 Febbraio, 2018 - 18:30 to Domenica, 25 Febbraio, 2018 - 19:00

Galleria Bolzani, la più anziana delle gallerie milanesi, dal 13 al 25 Febbraio presenta una mostra che illustra la Polonia attraverso dipinti, ceramiche, acquerelli eseguiti dalla singolare figura di viaggiatore e pittore di Gabriele Reina, già caporedattore di FMR.
La Polonia è da secoli unita all'Italia da molti legami: il latino quale lingua delle élites del passato, il vincolo con Roma, con le università di Padova e Bologna, due regine di Polonia di origine italiana, l'eroe nazionale Poniatowski in parte italiano, l'esercito polacco del generale Anders in Italia e papa Paolo Giovanni II.
In mostra è esposta una selezione di tavole e acquerelli raffiguranti paesaggi e ritratti di polacchi, celebri e meno noti: Marie Curie, Sikorsi, Tamara de Lempicka ed anche fattezze comuni di Breslavia, di Leopoli, della Mazuria e della Podolia, costumi popolari, vedute di Malbork e di castelli, stemmi di famiglie polacche e taccuini di viaggio con schizzi e annotazioni.

La presentazione del Console Generale di Polonia
Ricordo molto bene il mio primo incontro al Consolato con Gabriele Reina -
Mi sembra tuttora che quell'incontro fosse ambientato in altri tempi: per eleganza, per il suo italiano molto forbito, quello di una volta, per i suoi modi di fare e infine per la sua erudizione e la profonda conoscenza del mio paese. Ma dietro le sue parole e l'eleganza di stile si nascondeva qualcosa di più: un'autentica ammirazione per la Polonia dalla quale sono stata profondamente colpita.
E poi ho visto i suoi disegni, i suoi acquarelli raffiguranti grandi personaggi polacchi, tra cui si trovavano tra gli altri uomini di stato, scienziati, artisti. Da lì è nata subito l'idea di questa mostra, ora felicemente ambientata in una delle più vecchie Gallerie d'Arte di Milano - la Galleria Bolzani.
Una mostra da vedere non solo per comprendere meglio la storia del mio paese, ma anche per cercare di capire ciò che del mio paese è decisamente inafferrabile e difficile da spiegare.
È incredibile come un italiano abbia saputo conoscere, capire e raccontare così bene il mio paese e cogliere ciò che del mio paese porto nel cuore sin da bambina: il ronzio delle api, il cielo stellato, le cicogne, le strade sabbiose, i boschi blu di mirtilli che raccoglievo tutti gli anni con la nonna facendo persino le gare con la cuginetta ... e tanti altri cari, inconfondibili ricordi che traspaiono dai suoi paesaggi.
E anche se la Polonia non è per me, come potrebbe esserlo per molti stranieri, una terra semileggendaria, credo che sia un paese da raccontare… più da raccontare che da descrivere, perché alcuni luoghi vanno proprio raccontati. Per capirli e soprattutto per poter amarli, bisogna non solo e semplicemente vederli, ma bisogna respirare l'aria fresca dei prati e dei boschi selvaggi, sentire l'odore di resina, la brezza marina e il freddo vento che arriva dal Mare Baltico... nonché provare tante altre sensazioni per innamorarsi perdutamente del paese nativo di Chopin, paese ricco di un'indefinibile nostalgia così profondamente presente nella sua musica.
La mostra di Gabriele Reina è un vero "Viaggio pittorico in Polonia". Un viaggio da non perdere, un viaggio che racconta una Polonia eroica, fiera, ricca di folclore, variopinta, una Polonia dai paesaggi sconfinati, una Polonia segnata da un passato assai doloroso e travagliato.
Invitiamo tutti a vederla alla soglia del Centesimo Anniversario della Rinascita di Polonia che festeggiamo proprio quest'anno. Con essa vogliamo anche ricordare il genio politico, la previdenza e la lungimiranza dei nostri diplomatici, che nelle persone di Józef Pilsudski, Roman Dmowski, Ignacy Jan Paderewski e tanti altri seppero con grande abilità sfruttare il momento storico e portarono di nuovo, nel 1918, la Polonia sulle carte geografiche d'Europa.
Dopo oltre un secolo di dominazione straniera, la Polonia tornò a vivere come stato indipendente. Adrianna Siennicka, Console Generale della Repubblica di Polonia

"Viaggio pittorico in Polonia"
Appunti di viaggio di Gabriele Reina
con il patrocinio di Consolato Generale di Polonia in Milano
dal 13 al 25 Febbraio
Galleria Bolzani
inaugurazione Martedi, 13 Febbraio 2018 alle 18:30

Location