Gran Galà di Ballo

Data: 
Venerdì, 13 Gennaio, 2017 - 20:00

Se si dovesse dare un volto alla resiliènza, a quella capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici e di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, avrebbe sicuramente il suo, quello di Giusy Versace. Non poteva che essere lei, simbolo di quella forza di volontà capace di abbattere le barriere della disabilità, l'atleta paralimpica da record, prima donna italiana della storia a correre con doppia amputazione agli arti inferiori, la madrina di eccezione del GRAN GALA' DI BALLO in programma per il prossimo VENERDÌ 13 GENNAIO 2017 alle ORE 20, al Palaeventi di via G. Candiano, allo scalo.

L'evento di solidarietà e sensibilizzazione, promosso dalla Cooperativa sociale I FIGLI DELLA LUNA e sponsorizzato da COSTA CROCIERE, è aperto alle scuole di danza del territorio. Le iscrizioni sono aperte.

Chi è Giusy Versace? Nasce a Reggio Calabria il 20 maggio 1977 e vive nella città dello Stretto fino all'età di 18 anni circa, quando poi il lavoro e la vita la portano prima a Londra e poi a Milano. Il 22 agosto del 2005, durante una delle tante trasferte di lavoro, Giusy ha un terribile incidente automobilistico sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel quale perde entrambe le gambe. Un evento che rimette tutto in gioco e che, per un carattere determinato come il suo, non ha mai avuto il significato di una resa. Dopo più di un anno e mezzo di duri allenamenti Giusy cammina di nuovo e decide di tornare a lavorare. Nel 2007 torna a guidare e nel 2010 inizia a correre con le protesi in carbonio. Dopo soli 3 mesi è già ai blocchi di partenza dei Campionati Italiani di atletica leggera. Diventa così la prima atleta italiana della storia a correre con amputazione bilaterale e la sua categoria è la T43. In 5 anni Giusy colleziona ben 11 titoli italiani, un record europeo nel 2012 e diversi record nazionali sui 60, 100 e 200 metri. Nel settembre 2014 entra a far parte del cast di concorrenti della decima edizione del programma tv Ballando con le stelle, in onda su Rai 1 e vince in coppia con l'attore e ballerino Raimondo Todaro.

Todaro iniziò a ballare all'età di 5 anni, vinse il suo primo campionato italiano a 9 anni ed è stato 18 volte campione italiano di ballo nelle varie categorie. Oggi è volto noto e campione indiscusso dello show Ballando con le stelle. Ci sarà anche quest'ultimo all'evento promosso dal sodalizio presieduto da Lorenzo Notaristefano e animato da uno staff di volontari e professionisti che lavorano quotidianamente per abbattere le barriere della disabilità e che proprio seguendo questa mission ha voluto promuovere questo appuntamento; per dare una speranza in più a chi si trova in una condizione simile, congenita o acquisita, che sia. - Il COOPERATIVE LEARNING, il metodo finalizzato a migliorare l'apprendimento a tutti i livelli, che promuove la collaborazione tra soggetti, che siano essi diversamente abili o normodotati, è, anche in questo caso, quello preferito. Ci saranno, infatti, scuole di ballo costituite da bambini, da adulti e diversamente abili.

Non c'è una quota di partecipazione. Per iscriversi, basta dotarsi del biglietto di ingresso di 3 EURO per ogni ballerino partecipante. L'ingresso è gratuito per i diversamente abili e per i bambini fino a 6 anni di età.

Esibizione delle scuole di ballo (15 minuti circa nella disciplina preferita) ed estrazione dei premi. È quanto prevede il programma della serata, che vedrà in ultimo, una performance della coppia VERSACE-TODARO. Una crociera COSTA di una settimana nel Mediterraneo e un gioiello offerto dalla gioielleria LAURIA. Sono, questi, i premi in palio. Il biglietto d'ingresso, necessario per assistere allo spettacolo e in vendita da MERCOLEDÌ 28 DICEMRE, dà diritto, inoltre, ad uno sconto fino a 300 euro a cabina, prenotando presso l'agenzia ZAGARA VIAGGI di Corigliano entro il 15 febbraio 2017. Il bonus contempla anche il biglietto di andata e ritorno per il porto d'imbarco. Ai partecipanti verrà consegnata una pergamena con attestato di partecipazione, mentre alle scuole una targa ricordo.

Per INFO e ISCRIZIONI da far pervenire entro e non oltre GIOVEDÌ 5 GENNAIO 2017, contattare Marilena al numero 339.5290518 o Luciana al 389.4636562.

Location