Fiabe al Castello

Link
Data: 
Mercoledì, 19 Aprile, 2017 - 09:00 to Sabato, 22 Aprile, 2017 - 20:00

Si svolgerà dal 19 al 22 aprile 2017 la seconda edizione di Fiabe al Castello evento che coinvolge le scuole del territorio e la città di Cosenza in un percorso didattico-teatrale alla scoperta dei monumenti e dei talenti del territorio calabrese. Per il secondo anno consecutivo l'evento rientra nel programma nazionale de il Maggio dei Libri.

Visita e leggende
Fiabe al Castello è un percorso didattico studiato per stimolare un rapporto creativo e interattivo tra il territorio, le sue bellezze architettoniche, le leggende e le storie legate ai luoghi simbolo della città; partirà proprio con una visita teatralizzata delle sale del Castello federiciano di colle Pancrazio, un percorso multidisciplinare che lo scorso anno ha ricevuto ampi apprezzamenti da parte del pubblico di scuole e famiglie.

Spettacolo di burattini
Previsti, per le scuole, due spettacoli nelle mattine dal 19 al 22, con uno spettacolo nel pomeriggio di Venerdì 22 (ore 18.00) per il pubblico vario.
Quest'anno, continuando a puntare su autori calabresi, la fiaba intorno alla quale si svilupperanno le attività in calendario al Castello Svevo di Cosenza sarà "Storia di una matita a scuola" il libro di Michele D'Ignazio, edito da Rizzoli a cui è ispirato il nuovo e divertente spettacolo di burattini realizzato dalla compagnia di Angelo Aiello e dallo stesso D'Ignazio, in cui si riflette sulla creatività e l'arte di insegnare, senza mai smettere di avere sogni e sorridere.

Laboratori
L'evento si avvale dell'importante partnership con Perpetua, la matita tutta italiana che permette lo smaltimento di diverse tonnellate di grafite, scarti di un processo industriale altrimenti destinati ad essere sotterrati sotto i nostri piedi e che impegnerà i partecipanti in un divertente laboratorio di riciclo insieme all'ideatrice di Perpetua, Susanna Martucci. La matita che non serve solo per scrivere, ma serve anche per parlare, tant'è che è stata scelta dalla Presidenza italiana del G7 come dono, altamente simbolico, da destinare a tutte le delegazioni internazionali presenti a Taormina a Maggio.
L'azienda Alisea che produce la matita Perpetua curerà i laboratori grazie ai quali si scoprirà che la preziosa grafite ha un forte legame con la Calabria: a Monterosso Calabro, infatti, dal 1939 fino alla fine degli anni '40, l'antica "Società Talco e Grafite Val Chiscione", impiantò le strutture per lo sfruttamento delle miniere di grafite di cui il territorio è ricco. I ragazzi scopriranno inoltre, tutto l'uso che di questo materiale si è fatto nel corso dei millenni e ne sperimenteranno qualità e proprietà.

Il concorso
Quest'anno, Fiabe al Castello, lancia il concorso "Disegna la tua matita", il disegno più originale che racconterà l'esperienza vissuta nella giornata trascorsa insieme, riceverà in premio libri e un'edizione speciale della preziosa matita Perpetua e, inoltre, il disegno diventerà il segnalibro simbolo della prossima edizione delle Fiabe al Castello!

Ogni visita è un viaggio nel tempo alla scoperta di storie e personaggi, all'interno di un contesto magico come le mura del castello Svevo.
Gli appuntamenti per le scuole inizieranno la mattina alle 9.00, mentre l'evento aperto alle famiglie avrà luogo venerdì 21 alle ore 18.00.

L'evento si avvale del patrocinio del Comune di Cosenza e della collaborazione con Santàl che offrirà succhi, merendine e gadget a tutti i bambini che parteciperanno alle Fiabe al Castello oltre ad aver offerto i biglietti per tutte le case famiglia del Centro storico di Cosenza.
Un ringraziamento speciale è per la Fondazione Carical che, nella persona del suo Presidente, prof. Mario Bozzo, ha voluto patrocinare anche quest'anno l'iniziativa.

Location