San Roberto Estate 2018

Data: 
Lunedì, 9 Luglio, 2018 - 08:00 to Martedì, 21 Agosto, 2018 - 23:00

San Roberto Estate 2018
Giubileo dei Sanrobertesi nel Mondo

Dettagli: 

Non c'è alcun dubbio: il 27 luglio sarà una giornata storica per il Comune di San Roberto.
Con l'avvio della cerimonia di apertura si aprirà infatti il primo "Giubileo dei Sanrobertesi nel mondo". Un evento unico, senza precedenti, che riporterà in Calabria, nel borgo alle pendici dell'Aspromonte centinaia, migliaia di emigranti, legati alla loro terra da una alchimia magica. Alcuni sono partiti e mai più ritornati, altri, invece, hanno deciso di restare. Tutti insieme, per un periodo di circa un mese, per costruire qualcosa di grande. Un modo per molti di conoscersi e di incontrarsi, cosa non da poco in una regione nella quale più che altrove l'individualismo, il vittimismo e il disfattismo sono elementi che storicamente ci si porta dietro. Incontrarsi per confrontarsi ed esprimere i propri punti di vista avendo al centro San Roberto, la propria terra, la Calabria, è, infatti, una premessa fondamentale per aiutare questa terra a riscattarsi. Una opportunità per rafforzare e rilanciare il rapporto con la comunità sanrobertese sparsa in tutto il mondo. L'obiettivo è la conservazione e la valorizzazione delle tradizioni, il recupero della lingua dialettale, la lotta allo smarrimento di una vera e propria identità aspromontana, fondata su valori genuini e alti. Valori di cui questa terra è ricca e dei quali dobbiamo essere fieri.
Una opportunità per rinsaldare i rapporti e riaprire i canali del contatto, per trasmettere ai più giovani curiosità, interesse, voglia, amore per le proprie radici. Radici forte nutrite da un sentimento indescrivibile quale è la "sanrobertesità". Momenti festosi, gioiosi e sinceri in cui non devono mancare, e non mancheranno, occasioni di confronto e riflessione che partiranno da un unico filo conduttore: l'emigrazione. Quella di ieri e quella di oggi. Il "Giubileo dei Sanrobertesi nel mondo", che nasce sotto la spinta dell'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Roberto Vizzari, è un evento patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Parco Nazionale dell'Aspromonte, realizzato in collaborazione con i comitati feste patronali e le associazioni dislocate sul territorio. Oggi, nella splendida cornice del museo civico di arte moderna e contemporanea "Telesia Museum" a Colelli il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari, insieme al Presidente del Consiglio Comunale, Claudio Megale, ha illustrato e presentato il programma di tutte le iniziative, alcune delle quali già in essere, come il campo estivo per ragazzi, che scatteranno ufficialmente il 27 luglio e che accompagneranno turisti, cittadini e visitatori fino al 21 agosto. "Tornare è sempre una festa" è lo slogan scelto dall'Amministrazione Comunale per caratterizzare l'estate indimenticabile che il paese dell'Area dello Stretto si appresta a vivere. "Il Giubileo dei Sanrobertesi nel mondo è una grande iniziativa, attesa da tanto tempo - ha detto il Sindaco Vizzari durante il suo intervento - un Giubileo che servirà a mostrare il volto di una Calabria che non si arrende e non arretra, che lotta contro stereotipi e contraddizioni sociali ed economiche. Che punta a rilanciarsi, a diventare laboratorio di idee e di iniziative. Una grande opportunità per rinsaldare quel legame forte tra la comunità, che arriverà in paese da ogni dove, ed il territorio. Per rendere proficua la collaborazione tra chi è rimasto e chi è andato via al fine di produrre uno sviluppo concreto per tutta l'area". Non solo. "Il Giubileo dei Sanrobertesi nel mondo non vuole e non può essere un punto di arrivo, ma deve essere l'incipit per creare qualcosa di ancora più grande. Pensate se domani, invece del Giubileo dei Sanrobertesi nel mondo, si riuscisse a creare qualcosa di simile con tutta la popolazione calabrese. Quella sì sarebbe l'occasione per una grande crecita generale": Tutto inizierà con la cerimonia di apertura fissata per le ore 20.30 che vedrà l'accensione da parte del primo cittadino della fiamma giubilare, che resterà accesa per tutto il periodo dei festeggiamenti. Contestualmente all'avvio del periodo giubilare partirà anche il servizio "Marebus", sostenuto e finanziato dall'Amministrazione Comunale, che collegherà i centri del Comune di San Roberto con la vicina Scilla. Un servizio importante A/R che permetterà di ridurre l'utilizzo delle auto e favorire tranquille giornate in riva al mare senza affrontare l'ansia del parcheggio e del traffico. Nel Parco Comunale, inoltre, sempre a partire da venerdì, verrà attivato il primo infopoint di informazioni turistiche. Un punto informativo aperto tutti i giorni dove sarà possibile ricevere informazioni non solo di carattere turistico ma anche di pubblica utilità sulla città e sul Giubileo. Insieme a questo sarà possibile, all'occorrenza, usufruire di un servizio di navetta gratuita per spostarsi, in occasione delle serate programmate dall'Amministrazione Comunale, nelle varie frazioni del Comune. Si proseguirà nei giorni 28 e 29 luglio con le attività della festa patronale in onore di Maria SS Annunziata in Acquacalda, che vedranno, tra gli altri, lo spettacolo del gruppo musicale "Ciccio Nucera e la sua band". Lunedì 30 luglio una giornata dedicata ai canestri con lo "Street Basket", torneo cestistico realizzato in collaborazione con "Lumaka Mini&Basket" che già da alcuni giorni sta svolgendo le proprie attività estive nel territorio e nelle strutture comunali di San Roberto. Sempre lo sport sarà protagonista il 31 luglio e l'1 agosto, questa volta con il torneo di tennis "Memorial Nino Creazzo edizione 2018". Il primo di agosto sarà anche l'occasione della inaugurazione della bellissima mostra fotografica "San Roberto nella storia", che verrà ospitata presso i locali dell'ex sede municipale di via Roma, e che resterà aperta per tutto il periodo del Giubileo. 2 e 3 agosto scenderanno, invece, in campo le Amministrazioni Comunali dell'Area dello Stretto, capeggiate dai diversi Sindaci, che si sfideranno in un torneo di solidarietà di calcio a 5 "Il pallone nel cuore" dedicato all'ex sindaco di Scilla, Pasquale Caratazzolo. Il 4 agosto la presentazione del gruppo comunale di Protezione Civile e l'installazione di un defibrillatore presso la Piazza Municipio, e soprattutto l'apertura dei festeggiamenti in onore del santo patrono di San Roberto, San Giorgio Martire, che prevedono la presenza, fino a lunedì 6 agosto degli spettacoli musicali "Tintarella di Luna", "Marinella Rodà in concerto e "Cosimo Papandrea Live". Festeggiamenti durante i quali l'Amministrazione Comunale sarà protagonista della ormai celebre cerimonia della donazione di un cero votivo e che vedranno, in occasione della processione dell'effige per le strade cittadine, la presenza straordinaria degli sbandieratori di Bisignano. Triplo appuntamento per il 7 agosto che si aprirà alle 18.00 con "L'apericena rosa", e che proseguirà con il convegno "Quando a partire eravamo noi...corsi e ricorsi storici" realizzato in collaborazione con l'associazione Coopisa, associazione che si occupa dei rifugiati inseriti nel circuito Sprar. La sera, infine, lo spettacolo della cover di Ligabue "Radio Radianti". Ricco di impegni anche l'8 agosto: alle 18.00 in Piazza Municipio a San Roberto l'incontro con autori locali e la presentazione di alcuni libri, la sera a Melia, nell'ambito dei festeggiamenti in onore di San Gaetano da Thiene, lo spettacolo cover band Sanremo. Ad Acquacalda, in collaborazione con il locale comitato festa patronale, ci sarà, poi, la terza edizione della rinomata "Sagra della polpetta", appuntamento col gusto da non perdere che prevede l'intrattenimento musicale di "Natino Rappocciolo e i Sonu Novu". Giorno 9 agosto danza sotto le stelle con lo spettacolo al Parco Comunale della "Royal Dance", prima di proiettarsi al giorno successivo in cui, per l'occasione della notte di San Lorenzo, si terrà la spettacolare escursione serale su un tratto del percorso naturalistico "Passo del Falco". Su fino in cima "A riveder le stelle", prima di rientrare in centro dove si svolgerà la "Notte bianca" con Peppe Scarfone, la disco dance di Antonio Lucisano e lo spettacolo delle Drag-Queen. 11 e 12 agosto protagoniste le feste patronali, oltre a quella di Melia dove arriveranno il gruppo musicale "Eliakos" e "Le Muse e i Kalavria", anche quella di Samperi, in onore di Maria SS delle Grazie, che prevede, tra gli altri, lo spettacolo musicale del gruppo etno-folk "Versud". Musica protagonista anche a Colelli, in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria SS del Rosario di Pompei, nei giorni 13 e 14 agosto, dove, durante la serata finale si terrà anche il noto spettacolo piromusicale nell'area antistante il "Telesia Museum". A ferragosto si torna nel Parco Comunale di San Roberto, con la XXXVII edizione del Festival internazionale del folklore "Gira lu mundu in tour", e il Parco Comunale farà da sfondo alla "Festa dei bambini" e allo spettacolo di Paolo Sottilotta del giorno successivo. Assolutamente da non perdere, dopo il successo straordinario dello scorso anno, la seconda edizione del "Beer & Asado Fest"nei giorni 17 e 18 agosto con lo chefargentino Oscar Gutierrez, direttamente da Buenos Aires. Un binomio perfetto, quello tra la bionda amata da tutti e la carne argentina che punta a portare in paese diverse migliaia di persone. Una due giorni in allegria, con tanta musica, con i gruppi "Akusma, ritmi di Calabria" e "Eliakos", e tanto divertimento e in totale sicurezza e tranquillità, prima delle ultime serate ancora all'insegna della musica e del ballo, tra cui l'appuntamento con il liscio di domenica 19 agosto. Giorno 21 agosto, infine, si terrà la cerimonia di chiusura del mese giubilare, alla presenza di sua eccellenza, il Vescovo Mons. Giuseppe Fiorini Morosini.

Location