"Dogen e il Sutra del Loto"

Link
Data: 
Venerdì, 31 Marzo, 2017 - 17:00
Tipo: 
Conferenza

Eihei Dōgen fu uno dei grandi Maestri del Buddhismo Giapponese, fondatore nel XIII secolo di una delle più importanti scuole di Buddismo Zen, la Scuola Sōtō.
Una scuola che insegna la pratica dello Zazen, la meditazione seduta praticata nel più completo silenzio.
Lo "zen del risveglio silenzioso", la poesia dell'insegnamento più autentico del Buddha, è basato sul Sutra del Loto, uno dei testi più importanti del Buddhismo Mahāyāna.
Un testo che, secondo Dōgen, contiene la Verità più profonda espressa dal Buddha.
La visione della Realtà di Dōgen è di una bellezza tanto profonda quanto sconcertante, quando afferma che tutti gli esseri, senzienti e insenzienti, hanno la stessa natura di Buddha.
E il suo insegnamento diventa chiaro e potente, quando sottolinea che "Qualsiasi cosa facciamo è la pratica della Via, è la pratica dei Buddha, non esiste differenza tra la pratica per raggiungere l' 'illuminazione' e la 'illuminazione' stessa".
Un insegnamento che ha davvero moltissimo da insegnare alla società moderna e alle sue concezioni religiose astratte, trascendenti e meramente utilitaristiche nella loro ricerca di premi e salvezze oltremondane.

Venerdì 31 Marzo, alle ore 17, presso la Casa Editrice Falzea (Viale Calabria, 60), Domenico Rosaci terrà una conferenza dal titolo "Dogen e il Sutra del Loto", nell'ambito del ciclo di conferenze "I Poeti della Filosofia".