Pasquetta

Data: 
Lunedì, 22 Aprile, 2019 - 10:00

Pasquetta
Lunedì 22 Aprile dalle ore 10:00
Spazio Lupardine

ore 12.00 Dj Alex Perdido Gin Sonic party
ore 15.00 Askenazel
ore 16.00 Gray Renda live
ore 17.00 Carmelo Pipitone in Cornucopia live

Dettagli: 

Anche a Pasquetta 2019 si rinnova l'appuntamento storico a Spazio Lupardine, sulla collina di Pentimele, con la scampagnata in compagnia della musica d'autore. Quest'anno con un ospite d'eccezione: Carmelo Pipitone, chitarrista e co-fondatore del gruppo "Marta sui Tubi", membro delle band O.R.K. e Dunk.
L'area concerti all'aperto, sede dell'associazione culturale Laboratori musicali, si animerà a partire dalle 12 con Dj Alex Perdido e le sue magnetiche sperimentazione del "Gin Sonic party", segue alle 15 Askenazel e dalle 16 "Gray Renda live", musicista calabrese, veterano della scena rock italiana, dalla fine degli anni '80 ha raccolto attestati di stima dai principali media rock e metal italiani con tutti i progetti di cui è stato protagonista. Dulcis in fundo, dalle 17, la musica di Carmelo Pipitone che presenterà "Cornucopia", il primo album da solista, prodotto da Lorenzo Esposito Fornasari, disco che uscirà il 16 novembre per La Fabbrica Etichetta Indipendente. Un disco che arriva alla fine uanno dedicato a nuovi progetti: il chitarrista è anche membro della neonata superband Dunk insieme a Luca Ferrari dei Verdena e ai fratelli Marco ed Ettore Giuradei, con cui ha pubblicato l'omonimo disco d'esordio a inizio del 2018. Sfrontatezza e forza performativa le doti che caratterizzano il musicista siciliano in un nuovo disco in cui sonorità e testi tratteggiano un lavoro sanguigno e dirompente, in cui l'originalità compositiva giunge immediata all'ascolto.
L'attesa è quasi finita, ancora pochi giorni e poi Spazio Lupardine, rinnovato nel look aspetta il suo pubblico per trascorrere, a partire dalle 12, una giornata di festa in mezzo al verde ed alla buona musica. Ricordiamo che l'associazione culturale Laboratori musicali ha una lunga tradizione, iniziata nel 1997 dal presidente a Teresa Mascianà con l'obiettivo di promuovere la musica e la cultura musicale. In un contesto di mancanza progressiva di luoghi in cui fare ed ascoltare musica, negli ultimi anni, Spazio Lupardine si è contraddistinto per aver mantenuto fede agli impegni musicali di livello, con diversi Festival e manifestazioni sempre nel rispetto e nella cura dei luoghi, come la collina di Pentimele, piccolo gioiello alla periferia di Reggio, richiede.